La Thailandia è un paese del sud-est asiatico. Copre più di 513 mila km². I suoi stati confinanti sono Laos, Myanmar, Cambogia e Malesia. Il paese, amato dai turisti, ha molto da offrire. Non sono solo spiagge e località balneari. È un paese complesso dove la libertà è simbolo di tutto. Qui troverai metropoli moderne, ma anche caratteristiche storiche buddiste. Infinite spiagge sabbiose si alternano a possenti montagne ricche di verde. Il silenzio e la natura incontaminata saranno sostituiti dal trambusto notturno di Bangkok. Nel complesso, una grande esperienza può essere sottolineata da persone sorridenti e ospitali e dalla rinomata cucina tradizionale thailandese.

Informazioni di base sulla Thailandia

Visto turistico

Visto non richiesto

Tutto l'anno

Il tempo è adatto per viaggiare tutto l'anno

Baht

Nella conversione, un baht si basa su circa 0,8 corone

Biglietti

Prezzi da 10.000 CZK

Perché andare in Thailandia

La Thailandia è uno dei paesi più ricercati al mondo quando si parla di turismo. Tuttavia, ci sono luoghi che sono quasi impopolari tra le persone. Le più attraenti per i turisti sono le spiagge sabbiose infinitamente lunghe, il bel tempo, pieno di verde e una cucina impareggiabile. È un paese pieno di contrasti. Ricchi resort di lusso da un lato e proprio accanto a uno slum. Molti locali offrono un “ristorante” proprio a casa in questi bassifondi. Puoi spesso vederli fino in cucina. Tuttavia, non lasciarti ingannare dalla prima impressione, poiché questa è solitamente la migliore esperienza gastronomica e per poche corone.

Poiché la Thailandia è un paese buddista, gli amanti della storia e dell’arte troveranno qui molti monumenti unici. Puoi trovare una statua di Buddha o templi buddisti in quasi ogni angolo. Se non sei un amante puramente d’arte, apprezzerai sicuramente le manette dei parchi nazionali o delle riserve naturali. Nuotare nelle cascate, nuotare con gli elefanti, dare da mangiare alle scimmie o “solo” una passeggiata nella giungla, tutto questo e molto altro vi permetterà di questi parchi. Il più famoso e bello di loro è Erawan Park. Un altro motivo per viaggiare in Thailandia è il clima, le spiagge e le bellissime isole romantiche. Il clima qui è tropicale ed è diviso in stagioni secche e piovose. Non c’è un brutto momento per viaggiare in Thailandia. Puoi venire qui tutto l’anno, solo da giugno a ottobre piove di più.

Come sarebbe una vacanza in Thailandia se non ci concedessimo un massaggio thailandese. Non devi nemmeno cercare offerte di massaggi, saranno letteralmente a ogni passo. Il massaggio thailandese è essenzialmente un’arte. È una combinazione di yoga e massaggio, dove il corpo e l’anima si uniscono. Il tempo di massaggio consigliato è di almeno 90 minuti. Pagherai qualcosa circa 300BHT per un tale massaggio.

La capitale della Thailandia

La capitale della Thailandia è Bangkok, o la città dei peccati. Con i suoi 8 milioni di abitanti, è anche la città più popolosa del paese e anche il centro della finanza e del commercio in Thailandia. Nella storia, Bangkok è stata una stazione commerciale. Questo è stato il caso dal XV secolo. Alla fine del XIX secolo, la città fu fortemente influenzata dalla modernizzazione da ovest, divenne il centro di ribellioni e colpi di stato. Tra il 1960 e il 1980 c’è stata una rapida crescita, che ha avuto un impatto sulla politica attuale, sui media, sull’economia e sull’istruzione. Qui sono state costruite rappresentanze regionali di società multinazionali. A causa della sua rapida crescita, ha problemi molto significativi con la sua infrastruttura di trasporto.

I turisti troveranno molti monumenti culturali qui, ma apprezzeranno anche la vita notturna di strada. I principali monumenti importanti includono i templi buddisti Wat Arun e Wat Pho, il Grand Palace, il mercato del fine settimana di Chatuchak e il King Power MahanaKhon. Bangkok è la terza città più visitata al mondo. Nella classifica davanti a lui ci sono solo Londra e Parigi. Allo stesso tempo, è stata nominata la migliore città del mondo, tre volte di seguito, dalla rivista Travel + Leisure.

Re della Thailandia

Maha Vatciralongkon Bodindradebajavarangkun o Rama X. è il decimo re della Thailandia della dinastia Chakra dal 13.10.2016. Rama X. è l’unico figlio di Rama IX. e la regina Sikirit, nata il 28.7.1952.

Il re è stato sposato un totale di tre volte. Ha una figlia unica dal suo primo matrimonio. Il suo secondo matrimonio gli ha portato un totale di cinque discendenti, di cui quattro figli e una figlia. Dopo il divorzio, la principessa Yuvadhida, la sua seconda moglie, si è trasferita in Gran Bretagna con i suoi figli. Rama X ha poi rapito sua figlia da questo matrimonio in Thailandia, i figli rimanenti sono stati respinti dal re dopo il divorzio. Dal terzo matrimonio, il re Rama X ha il suo ultimo figlio.

Bandiera della Thailandia

La bandiera della Thailandia o tricolore è composta da cinque strisce nei colori rosso, bianco, blu, bianco, rosso. Il rapporto di larghezza di banda è 1: 1: 2: 1: 1. Nella storia, il colore blu assomigliava a un alleato durante la prima guerra mondiale. Il principale era la Francia, la cui bandiera porta anche un tricolore blu-rosso-bianco. Secondo l’interpretazione moderna, simboleggia il regno. Il colore rosso è un simbolo del sangue versato per la sua acquisizione e la successiva libertà. Il colore bianco rappresenta la purezza della nazione e del buddismo. In passato, un elefante era raffigurato sulla bandiera nazionale, poiché la Thailandia era spesso soprannominata la terra dell’elefante bianco. Fino ad oggi, è possibile acquistare una bandiera in miniatura con un elefante nei negozi.

Popolazione della Thailandia

All’ultimo censimento del 2018, la Thailandia aveva una popolazione di 69,2 milioni. La metropoli di Bangkok ne ospita 14 milioni, più del 22% della popolazione del paese. Il 75% della popolazione è thailandese. Altri gruppi etnici approvati dal governo thailandese includono cinese, malese, khmer e laos. Ci sono un totale di 62 gruppi etnici approvati. Più del 93% della popolazione ricorre al buddismo, il 5% è musulmano e l'1% cristiano.

Vacanze in Thailandia

Le vacanze tailandesi hanno sempre una data fissa. Questo è il caso in contrasto con varie feste e celebrazioni. Questo perché segue il calendario lunare. Se la festività cade di sabato o domenica, il lunedì successivo è sempre un giorno libero.

  • 1.1. Nuovo anno
  • Capodanno cinese di gennaio / febbraio: non è una festività ufficiale, ma il paese è notevolmente paralizzato per 2-3 giorni
  • 6.4. Giorno della dinastia Chakri - Una celebrazione della fondazione dell’attuale dinastia regnante
  • Aprile (giorno di luna piena) Songkran - Capodanno thailandese
  • 5.5. Giorno dell’incoronazione
  • Maggio / giugno (luna piena) Visakha Bucha - celebrazione della nascita di Buddha
  • Luglio (luna piena) Asalha Bucha - una festa per celebrare il primo sermone del Buddha
  • Khao Phansa (il giorno dopo Asalha Bucha) - il giorno in cui inizia il periodo di digiuno di tre mesi dei monaci buddisti
  • 12.8. Compleanno di Sua Maestà la Regina Sikirit - Festa della mamma
  • 23.10. King Chulalongkor Day - celebrazioni in onore della morte del re Rama V.
  • Ottobre / novembre Ok Phansa - la fine di un digiuno buddista di tre mesi
  • Novembre (luna piena) Lond Krathong - Festa delle luci
  • 5.12. Compleanno del re - celebrazioni dei padri
  • 10.12. Giorno della Costituzione - l’anniversario del giorno dell’adozione della Costituzione nel 1932
  • 31 dicembre Capodanno

Durante le vacanze thailandesi e tutti i tipi di festività, i prezzi degli alloggi possono variare. È quindi una buona idea trovare queste informazioni prima del viaggio.

Stemma della Thailandia

Il principale emblema nazionale della Thailandia è un simbolo di libertà e di un mattino migliore, il mitico uccello Garuda. La sua interpretazione esiste sia nella mitologia indù che in quella buddista. L’uccello è raffigurato in rosso e oro.

Il primo emblema thailandese è stato fondato da Rama I. La bandiera rossa è stata completata da una ruota della legge buddista bianca, decorata all’interno con un anello. Frame II. poi ha aggiunto un elefante bianco al centro della ruota. Era un simbolo di elefanti rari. Frame IV. durante il suo regno rimosse la ruota bianca della legge e rimase solo l’elefante.

Il primo stemma ufficiale fu stabilito durante il regno di Rama V nel 1873. La forma odierna dello stemma esiste dal 1910, quando fu fondata da Rama VI.

Valuta della Thailandia

L’unica valuta in Thailandia è il baht thailandese (pipistrello). Il marchio mondiale è TBH. È meglio cambiare euro o dollari in Thailandia. Non cambierai la corona ceca in Thailandia. Il denaro può essere cambiato in aeroporto, il tasso di cambio non differisce molto dalle banche o dagli uffici di cambio nelle città. Le zone turistiche sono ampiamente dotate di bancomat, ma a pagamento. Il pagamento con carta non è così comune qui come in Europa, poiché i thailandesi pagano grandi commissioni alla banca per questo.

Prezzi in Thailandia

I prezzi in Thailandia sono molto inferiori alla media ceca. Nelle località turistiche, invece, è un po ‘esagerato. Il vantaggio è che puoi contrattare in quasi tutti i negozi. Ma attenzione al doppio prezzo. Può essere trovato abbastanza spesso in Thailandia. Questo è un prezzo per i thailandesi e un prezzo (sempre più alto) per i turisti.

Nella conversione, un baht si basa su circa 0,8 corone.

Prima di partire, puoi controllare il corso qui, ad esempio.

Prezzi indicativi

  • Visualizza 5 TBH
  • Cibo in bistrot più economici 15-80 TBH
  • Cibo nei ristoranti da 100 TBH
  • Birra al ristorante 50-80 TBH
  • Acqua in bottiglia 8-15 TBH
  • Tuk Tuk da 100 TBH
  • Alloggio per notte 200-2000 TBH
  • Scooter al giorno da 150 TBH
  • Benzina 20-45 TBH
  • Gite in barca per destinazione da 250 TBH
  • Massaggio tailandese 250-350 TBH

Vaccinazione in Thailandia

La Thailandia è uno dei paesi turistici più popolari. C’è un grande accumulo di persone qui e le abitudini igieniche non sono buone come in Europa. Come prevenzione sono consigliate diverse vaccinazioni, ma nessuna è obbligatoria, quindi è sempre a discrezione di ciascuno di noi.

L’ittero A + B, la febbre tifoide e il tetano sono raccomandati come vaccinazioni di base. La vaccinazione contro la febbre tifoide dura circa 3 anni e il suo prezzo va da 800 a 1200 CZK. Ogni cittadino della Repubblica Ceca avrebbe dovuto essere vaccinato contro il tetano. La sua protezione dura da circa 10 a 15 anni. Quindi è necessaria la rivaccinazione. Presso il tuo medico di famiglia la rivaccinazione antitetanica gratuita è gratuita, coperta dalla compagnia assicurativa.

Altre vaccinazioni consigliate includono rabbia e malaria. La vaccinazione dipende dalla natura del viaggio e dalle zone visitate. Contatta il tuo medico di base o istituto di medicina di viaggio per ulteriori informazioni.

Sicurezza in Thailandia

La sicurezza in Thailandia non è diversa da quella degli altri paesi. Al contrario, è considerato uno dei paesi asiatici più sicuri. Le rapine vengono rubate raramente. È una buona idea fare attenzione ai borseggiatori in alcuni mercati notturni. Conserva bene tutti i soldi, i passaporti e gli oggetti di valore. Tuttavia, questo è consigliato ovunque nel mondo.

Per quanto riguarda l’assistenza sanitaria, è ad un livello molto alto in Thailandia. Nelle zone più remote del Paese la disponibilità di strutture mediche è minore, ma ovunque ci sono farmacie molto ben attrezzate, dove molti farmaci sono disponibili senza ricetta. Si consiglia di utilizzare un repellente per prevenire le malattie causate dalla trasmissione delle zanzare.

Poiché l’acqua del rubinetto non è potabile in Thailandia, si consiglia di bere solo acqua in bottiglia. Il prezzo dell’acqua potabile si aggira intorno a pochi baht e può essere trovato quasi ovunque. Un buon aiuto è comprare una bottiglia con filtro.

Fatti interessanti sulla Thailandia

La Thailandia è un paese ricco di attrazioni e curiosità. Sapevi che la birra nazionale thailandese Singha viene utilizzata per produrre il luppolo dalla Repubblica Ceca? O forse la capitale di Bangkok, il nome originale è Krung Thep Maha Nakhon Amorn Rattanakosindra Mahindrayutthaya Mahadilokpop Noparattana Radchhani Burirom Udom Rachnivet Mahastan Amorn Pimarn Avatarn Satit Sakututtiya Vishnukarm Prasit. Dal 1782, la gente del posto lo chiama in breve Krung Thep. Parlando anche di quegli angeli, la famosa Red Bull, che ti mette le ali, è nata in Thailandia.

CONSIGLI

Il calendario buddista è utilizzato in Thailandia. È interessante notare che, secondo lui, l’anno è ora 2563. Al nostro calendario gregoriano, che conta come anno 0 e la nascita di Cristo, come anno di inizio, aggiungere 543. Nel 543, il Buddha arrivò al nirvana, che è l’obiettivo della fede buddista.

Contatti importanti

Come in ogni paese, anche in Thailandia è necessario conoscere alcuni contatti utili. Anche se è una destinazione sicura, non sai mai quando tornerà utile.

  • Polizia Turistica Tel. 1155
  • Vigili del fuoco Tel. 199
  • Polizia Tel. 191
  • Servizio di salvataggio Tel. 1554

Il prefisso telefonico per la Thailandia è +66.

Si consiglia di acquistare una scheda SIM monouso. Può essere ottenuto in qualsiasi aeroporto all’arrivo. Le tariffe sono calcolate per poche centinaia. Puoi scegliere tra molte tariffe offerte, la maggior parte delle quali offre anche un’ottima connessione Internet. Ad esempio, puoi acquistare una scheda SIM per 15 giorni per 600 TBH con Internet illimitato e 100 minuti gratuiti. Il Wifi in Thailandia non funziona molto bene.

Contatti presso l’Ambasciata della Repubblica Ceca a Bangkok:

Indirizzo:

Ambasciata della Repubblica Ceca 71/6 Ruam Rudee Soi 2, Ploenchit Rd., 10330 Bangkok

Telefono: + 66- (0) 2-250-9223, + 66- (0) 2-250-9224

Linea di emergenza: +66 (0) 614233819

E-mail: bangkok@embassy.mzv.cz

Ulteriori contatti possono essere trovati su https://www.mzv.cz/bangkok

Honorární konzulát Chiang Rai Pol. Gen. Prasan Wongyai Console Onorario della Repubblica Ceca 153/2 Moo 9, Tambon Pongpa Amphoe Mae Sai Chiang Rai 571 30 Regno di Thailandia Telefono: + 66- (0) 8-9203-6061 Email: chiangmai@honorary.mzv.cz
Consolato Onorario di Phuket Mr. Anurak Tansiriroj Console Onorario della Repubblica Ceca 44 Chalerm Prakiat R. 9 Road 83000 Phuket Regno di Thailandia Telefono: + 66- (0) 76-249 400 linea 1501 Fax: + 66- (0) 76-210 936 Email: phuket @ honorary.mzv.cz

Ambasciata della Repubblica Ceca a Bangkok Tel. 022 55 30 27 Tel. 022 55 50 60

Cosa sapere dopo sulla Thailandia

Sai tutto per in Thailandia? È ora di scegliere un biglietto.

Scegli un biglietto