Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) hanno un clima desertico caratterizzato da inverni piacevolmente miti ed estati molto calde e soleggiate, con l’umidità del Golfo Persico, che rende il caldo insopportabile.

Clima negli Emirati

Le precipitazioni annuali sono quasi ovunque inferiori a 100 millimetri e sono concentrate nei mesi invernali. Le piogge sono rare, ma si verificano sotto forma di temporali o acquazzoni, che a volte possono essere intensi.

L’inverno, da dicembre a febbraio, è molto mite o piacevolmente caldo: le temperature massime vanno dai 24 ° C ai 26 ° C. A volte, soprattutto a gennaio, le masse d’aria fredda provenienti da nord possono portare giornate fredde e ventose, durante le quali la temperatura può scendere fino a circa 10/12 ° C di notte e intorno a 16/18 ° C di giorno.

L’estate è molto calda e soleggiata, con temperature giornaliere tra i 38 ° C ei 42 ° C tra maggio e settembre. Anche aprile e ottobre sono mesi caldi, con temperature massime intorno ai 33/36 ° C. Nelle giornate più calde la temperatura può raggiungere i 47/48 ° C sulla costa e anche più nell’entroterra. Fortunatamente gli edifici sono dotati di aria condizionata.

Gli Emirati Arabi Uniti possono essere colpiti da forti venti tutto l’anno, ma soprattutto in primavera, che possono provocare una tempesta di polvere e sabbia.

Il mare negli Emirati è abbastanza caldo per fare il bagno tutto l’anno, anche se scende a 23 ° C da gennaio a marzo. È molto caldo in estate e supera i 30 ° C da giugno a ottobre. Nel Golfo di Oman, il mare è leggermente più caldo in inverno che nel Golfo Persico.

Gli Emirati Arabi Uniti sono talvolta colpiti da cicloni tropicali, che portano forti venti e piogge abbondanti, come è successo con il ciclone Gon all’inizio di giugno 2007. Anche se questo accade meno spesso che nel vicino Oman. L’area più a rischio è la zona settentrionale e soprattutto l’emirato di Fujairah, che si affaccia sulla costa del Golfo di Oman; al contrario, le zone interne e occidentali sono generalmente risparmiate. I cicloni si formano da maggio a dicembre e sono più comuni all’inizio del periodo (maggio & mdash; giugno) e leggermente meno alla fine (ottobre & mdash; dicembre).

Clima a Dubai

Agosto è il mese più caldo a Dubai con una temperatura media di 35,5 ° C e il più freddo è gennaio con 19 ° C, con il sole giornaliero più lungo di 12 ore a giugno.

DUBAI

Il mese più piovoso è febbraio con una pioggia media di 40 mm.

Il mese migliore per fare il bagno in mare è agosto, quando la temperatura media del mare è di 33 ° C.

Quando volare a Dubai

Il periodo migliore per visitare Dubai è l’inverno, da dicembre a febbraio, che è un periodo piacevole e soleggiato che vi permetterà di evitare il caldo sgradevole della lunga stagione calda.

I mesi migliori per una vacanza al mare sono marzo e novembre (anche se consigliamo novembre perché il mare è più caldo), mentre nella lunga estate, quando fa troppo caldo, anche prendere il sole può essere un problema.

Cosa sapere dopo sugli Emirati

Sai tutto per negli Emirati? È ora di scegliere un biglietto.

Scegli un biglietto