Vantaggi della registrazione con Flymeto
  1. Garanzia dell’acquisto più economico.
  2. Cerchiamo nuove possibilità di conoscenza attraverso i viaggi.
  3. Possiamo prenderci cura di te durante il viaggio.
 Crea i tuoi itinerari
 Condividi le offerte con gli amici
 500 milioni di voli in 10 secondi
 Parliamo la tua lingua
 Comoda ricerca
Voli
Da

Rome (ROM)   Milano (MIL)

Dove

Hurghada (HRG)

Gran Premio di Spagna a Barcellona
Europe · Spagna
Jun 03, 2021 1 minuti
Leggi

Egitto – un paradiso per i subacquei e gli amanti dello snorkeling

L’Egitto non sono solo le piramidi, la Sfinge, la Valle dei Re ed il Sahara, ma anche il fantastico mondo sottomarino, che è letteralmente il paradiso per i subacquei. Chiunque scopra il meraviglioso mondo sottomarino in Egitto, vorrà sempre tornarci. Pertanto, quando pianifichate una vacanza in questa destinazione, di sicuro visite una delle scuole di immersione locali, che saranno felici di mostrarvi tutti i bellissimi luoghi sottomarini, dove potrete incontrare pesci di tutte le dimensioni. E potreste anche imbatterti in Nemo.

Relitto della nave da crociera Susana

Questo relitto viene talvolta chiamato anche Excalibur e giace in posizione verticale sul fondo sabbioso in una profondità di 21 m. Si trattò di una nave da crociera della lunghezza di 30 metri e durante l’immersione il relitto è possibile esplorare dettagliatamente. E' affondata dopo un incendio a bordo, vicino alla costa. È quasi completamente smantellata, quindi è possibile attraversarla. Potete qui osservare pesci cardinali, pesci pipistrelli, pesci leone, cernie ed altro ancora.

Ricco Reef El Fanadir

Lunga e ricca barriera corallina nei pressi del porto, ha una profondità massima di 20 metri ed è possibile andarci a qualsiasi ora del giorno e persino anche per le immersioni notturne. Potete ammirare murene giganti, grigie e stellate, pastinache a macchie blu, pesci leone, polipi, falsi pesci pietra e scorfani tassellati. Intorno la barriera pesci chirurgo sohal, uno sciame di corna o filamentoso sciami intorno alla scogliera. Attenti a loro, poiché vengono attaccati da dietro sono dotati di piastre ossute alla radice della coda, affilate come lame di rasoio.

Turtle bay

Sito relativamente poco profondo e robusto, che ha una profondità fino a 9 M. Qui puoi vedere grandi tartarughe, mucche di mare (Dugonghi), viti, cavallette, scorfani, razze, polpi, ricci di mare, corona di stelle marine e molti piccoli pesci colorati. Tutto ciò è completato da ampi giardini di corallo che sono pieni di vita.

Gorgonia Beach

La parete di corallo lunga 1,5 chilometri si estende dal mare a Gorgonia verso sud lungo la costa fino al Shams Alam Resort. Lo snorkeling è facile qui, perché sei lentamente portato via dalla corrente e quando non vuoi tornare al mare, c’è sempre la possibilità di tornare indietro o in spiaggia. Qui puoi vedere le tartarughe marine o Dugonga. Tuttavia, è un luogo di varia vita marina.

Pensee Azur / Utopia Beach

3Se desideri individuare i delfini, ecco la tua occasione. Certo, la felicità deve sorriderti. Questa insenatura aperta delizierà le bellissime pareti di corallo, che sono nascoste nelle calde secche locali. Gli abitanti del mare includono murene, pesci leone, barracuda, tartarughe e altri pesci.

Abu Dabbab

Oltre al bellissimo bagno, non dovresti dimenticare gli occhiali da snorkeling. La probabilità di incontrare una carta destra o grande è molte volte più alta che altrove. Questi fondali sabbiosi ricoperti di erba marina attirano queste tartarughe marine. Questi di solito si verificano a profondità maggiori (10 metri o più), dove mangiano cibo dal fondo del mare. La migliore opportunità di osservare da vicino è quando nuotano per respirare in superficie. Oltre alle carte, troverai lionfish, razze, voti, spine spinose e altri animali marini.

E se non ti piace fare snorkeling o immersioni, ti godrai sicuramente una gita in barca con un fondo trasparente dove puoi guardare la vita sottomarina indisturbata dal comfort della barca.

Per le persone terrestri che preferiscono rimanere fermamente a terra, consigliamo escursioni alle piramidi, alla Sfinge e al Cairo, a Luxor e alla Valle dei Re, oppure in fuoristrada nel deserto. In breve, l’Egitto ha sempre qualcosa per tutti.



Articoli Correlati

Tags

Categorie